Peter Shire | MAAD di Adria

Peter Shire al MAAD di Adria

Comunicato Stampa del MAAD

Dal 23 settembre al 14 dicembre torna la seconda edizione Sguardi illuminati tra Adige e Po, un programma d’iniziative speciali realizzate dal MAAD per conoscere e dialogare con artisti e creativi di fama internazionale.

Il 27 ottobre sarà la volta dell’artista e designer americano Peter Shire, membro di spicco del Gruppo Memphis, giunto in Italia in occasione di due mostre (a Venezia e Milano), incontrerà il pubblico per raccontare il suo percorso di artista ed in modo particolare gli anni che lo hanno visto a fianco di Alessandro Mendini, Andrea Branzi, Michael Graves, Hans Hollein, ed altri designers impegnati nel collettivo Memphis fondato da Ettore Sottsass all’inizio degli anni ’80.

Nato per sconvolgere logiche creative e commerciali, stantie e ripetitive degli anni ‘70, il gruppo Memphis rivoluzionò il mondo del design in modo così diretto da poter essere paragonato alla presa di posizione degli impressionisti o dei cubisti nei confronti della tradizione pittorica  ottocentesca o fin de siècle.

Peter Shire nasce nel 1947 a Los Angeles, CA, dove tuttora risiede e lavora. Ha studiato al Chouinard Art Institute di Los Angeles. Ha collezionato mostre personali in tre continenti: nelle maggiori città degli Stati Uniti a Milano, Parigi, Tokyo, Sapporo. Sue opere sono in Musei e collezioni pubbliche di tutto il mondo (MOMA di New York, Victoria and Albert Museum di Londra, The Israel Museum, Art Institute of Chicago).
[/column] [/row]

L’evento è realizzato con il sostegno di Ideacasain

 

Peter Shire | MAAD di Adria